02Nov

É una delle diete più popolari.

La dieta proteica, promette un rapido successo a livello di perdita di peso, e senza avere lo stomaco che brontola. I carboidrati vengono ridotti al minimo, lasciando spazio a carne, pesce, uova e formaggio che sono sempre in tavola. Le diete a base di proteine ​​sono iniziate negli anni ’60. A quel tempo, agli astronauti veniva data una dieta speciale a base di proteine ​​durante il loro viaggio nello spazio. La conseguenza di questa dieta è stata la perdita di peso. Ecco perché la dieta proteica ha conquistato anche la vita terrena. Ma questa variante dietetica ricca di proteine, a differenza della dieta mediterranea, ​​non è adatta a tutti. In questo articolo te ne ho già parlato, clicca qui.

Perché le proteine ​​sono importanti?

Le proteine, e i suoi elementi costitutivi sono vitali per il corpo. Le proteine ​​fanno parte di ormoni, enzimi e pareti cellulari. Anche i muscoli sono in gran parte costituiti da proteine. Le proteine ​​hanno diverse funzioni nel corpo, comprese le funzioni di trasporto e stoccaggio, le proteine ​​formano anche anticorpi nel sistema immunitario. Le proteine ​​stesse sono costituite da amminoacidi. Ci sono 22 amminoacidi, otto dei quali gli esseri umani devono ingerire con il cibo, poiché il corpo non può produrli da solo. La quantità di proteine ​​di cui hai bisogno ogni giorno dipende dal fatto che tu sia un atleta o un non atleta. Una persona che non si allena regolarmente ha bisogno di 0,8 grammi di proteine ​​per chilo di peso corporeo al giorno. Un uomo di 80 chili può consumare 64 grammi di proteine ​​al giorno, una bistecca di maiale alla griglia contiene 30 grammi di proteine. Gli atleti possono consumare fino a 2 grammi per chilo di peso corporeo al giorno per aumentare la massa muscolare.

Perché si perde peso con la dieta proteica?

Come suggerisce il nome, nella dieta proteica, si consumano principalmente proteine. Le proteine ​​si trovano nella carne, nel pesce, nelle uova, nel formaggio e in altri latticini, oltre che nella soia. La dieta proteica è una dieta a basso contenuto di carboidrati, il che significa che i carboidrati come patate, pasta, riso e pane sono in gran parte assenti dal menu. Anche frutta e verdura che contengono molto fruttosio e amido sono generalmente vietate nella dieta proteica. Noci e semi sono ammessi come snack. Se vuoi perdere peso con la dieta proteica, devi anche evitare alcol e dolci, poiché entrambi contengono molti carboidrati. L’aumento dell’assunzione di proteine ​​nella dieta proteica, fa si che, una sensazione di sazietà si instauri più velocemente rispetto al consumo di grassi e carboidrati. Le proteine ​​assicurano il rilascio di più ormoni della sazietà. Il risultato è: assumi meno calorie e il tuo peso si riduce. A causa del basso apporto di carboidrati, il corpo passa a bruciare i grassi più rapidamente.

Benefici della dieta proteica

Il vantaggio della dieta proteica è che le proteine ​​ti riempiono a lungo, quindi si possono evitare attacchi di fame. La quantità raccomandata di proteine ​​é di 0,8 grammi per ogni chilogrammo di peso corporeo al giorno. Chiunque inizi una dieta proteica noterà inizialmente dei successi sulla bilancia. Perché il corpo va ad intaccare per prima le riserve di carboidrati di cui ha bisogno, e che trova all’interno dello stesso. Poi passa ai depositi di grasso, ma qui il successo visibile e misurabile richiede un po’ più di tempo. Uno dei più grandi studi sulla dieta al mondo fino ad oggi, afferma che, per rimanere magri il più a lungo possibile, si dovrebbero mangiare alimenti ricchi di proteine, ​​ed evitare il più possibile grassi e carboidrati. ATTENZIONE però, i troppi divieti hanno poi l’effetto contrario. Tempo fa scrissi un articolo a riguardo, vai alla regola numero tre di questo articolo e capirai il perché, clicca qui

I contro della dieta proteica

La dieta proteica è quasi inadatta ai vegetariani perché gli alimenti principali sono carne e pesce. Attenzione anche sui possibili danni ai reni. I reni non sono più in grado di elaborare tutte le proteine ​​che vengono ingerite con il cibo. Questo può diventare particolarmente pericoloso per le persone con insufficienza renale. L’aumento dell’assunzione di proteine ​​aumenta la quantità di sostanze che devono essere elaborate dai reni. I reni hanno il compito di eliminare i prodotti catabolici e di rifiuto. Come tali, i nostri reni elaborano l’eccesso di proteine ​​che mangiamo, eliminandolo dai nostri corpi attraverso l’urina. Questo vale anche per il calcio, che comporta il rischio di calcoli renali e malattie ossee. Un ulteriore rischio per la salute della dieta proteica, é per le persone che soffrono di gotta: l’elevata quantità di proteine ​​animali può scatenare un attacco. I numerosi prodotti animali che vengono consumati con la dieta proteica la fanno diventare anche una dieta piuttosto unilaterale. Soprattutto, la mancanza di frutta e verdura porta a una carenza di vitamine e minerali. Inoltre, nonostante un eccesso di proteine, potrebbe esserci una carenza proteica e una disgregazione muscolare invece di un accumulo.

 

Possiamo affermare con certezza che:

Non esiste una dieta miracolosa da seguire solo per sei giorni, sei settimane o sei mesi.

È importante invece avere uno stile di vita sano, duraturo, e completo, nonché vario. Caratterizzato da molta verdura, frutta, legumi, pesce, carni preferibilmente bianche, uova, prodotti integrali, una moderata quantità di grassi, e soprattutto tanto esercizio fisico. In parole spicciole, mangia di tutto, ma nelle giuste quantità. Il nostro organismo é una macchina dall’estrema precisione, che con gli giusti stimoli, funziona alla perfezione!! NO alle diete monotone e unilaterali, SI allo stile di vita sano, bilanciato, e perché no, divertente, che ti faccia mangiare e assaporare i cibi con il sorriso sulle labbra e senza sensi di colpa. E dove sai che nella giusta quantità, ci stanno anche tutti i tuoi sfizi. Il cibo é vita, il cibo é felicità, il cibo se trattato con rispetto, é un amico. Impara a volergli bene, a rispettarlo, a non abusarne, e a non vederlo come il nemico numero uno per la tua forma fisica. Il rapporto che instauri con il cibo, può salvarti la vita, o distruggertela.

 

Da 3 anni ho creato un gruppo su Facebook dove giornalmente condividiamo le nostre esperienze, seguendo un percorso tutti insieme, sia nutrizionale che motivazionale. Se ti fa piacere puoi unirti a noi  Gruppo Facebook (Dimagrisci con Mary Nesci Diet Academy). Inoltre ho aperto anche una chat su Telegram ti lascio di seguito il link d’invito dacci uno sguardo (Mary Nesci | Dieta a punti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *