18Dic

Argomenti trattati

Ciao a tutti e ben ritrovati.

Come state? Domanda “inutile” magari visto il periodo.

È un momento difficile per tutti, per un motivo o per un altro. Ma sicuro non è il momento di buttarsi giù, sotto nessun punto di vista.

Mai come adesso, è importantissimo prendersi cura di sé, sia a livello fisico che morale. Mangiare male non ci aiuta, perché non solo ci fa ingrassare, ma abbassa le nostre difese immunitarie, e proprio adesso, in questo momento storico, non possiamo permetterci una cosa del genere.

Inoltre, se siamo riusciti ad avere ottimi risultati a livello di perdita di peso, perché vanificare ciò? Cambia qualcosa se ci buttiamo giù? Cambia qualcosa se mangiamo in modo incontrollato?? Ci sentiamo meglio dopo?

No… Ma anzi, subito dopo i sensi di colpa ci assalgono, e arriva quella vocina che ci inizia a dire:

“dai, oramai il danno è stato fatto.. Che ti frega? Mangia anche il resto.. Oramai hai rovinato tutto.. Sei la solita fallita!!”

Questo è quello che si chiama un circolo vizioso, molto, ma molto pericoloso. Il mio consiglio è di starci lontani il più possibile.

Come si fa??

Semplice, ignorando quella vocina. Sul nostro gruppo Facebook, dico spesso una cosa, e la ripeterò anche in questo articolo:

“ricordatevi che non si ingrassa da Natale a Capodanno, ma, da Capodanno a Natale!”

Il senso di questo modo di dire?

Che non saranno gli sgarri natalizi o festivi in generale a rovinare un percorso che dura da mesi o da anni, non sarà una settimana a farvi riprendere 10 kg. Questo succede solo con il protrarsi di un comportamento scorretto a livello alimentare, e mi pare ovvio nonché scontato.

Quando “lo sgarro” diventa un’azione quotidiana, dobbiamo anche aspettarci che pian piano il nostro organismo ricomincerà ad assimilare tutto. E anche in questo caso, vi assicuro che nulla è perso, e non è la fine di tutto.

Impariamo a capire e ascoltare il nostro corpo

La fine arriva solo quando si rinuncia. Impariamo a capire e ascoltare il nostro corpo, le nostre sensazioni.

Capire perché accade, cosa accade, quando accade. Impariamo ad analizzare questi episodi, cosa accade quando ci assalgono gli attacchi di fame? Abbiamo forse esagerato rinunciando per lunghi periodi a praticamente tutto??

Come dico spesso, il troppo stroppia. È controproducente non concedersi mai nulla di ciò che ci piace.

Ti piace la pizza?

Una volta a settimana, mangiala, cerca di avere uno stile alimentare corretto nei giorni precedenti, e puoi concederti sia la pizza, che un dolce che a te piace, o una qualsiasi cena o pranzo più sostanzioso del solito.

È tutto fattibile, non bisogna morire di fame per ritornare in forma, anzi, se tu lo facessi, potresti bloccare completamente il tuo metabolismo e di conseguenza il tuo dimagrimento.

Per perdere peso, bisogna mangiare!!!

Sembra assurdo, ma credimi, è così. Provaci e mi dirai, cerca di essere concentrata, determinata, costante.

Ma non solo, cerca di accettare le tue debolezze, riconoscile, accettale, e imparerai ad essere più forte di loro. Vincerai tu, non ignorarle, impara a riconoscerle, e ad essere consapevole che fanno parte di te.

Ognuno di noi ha le proprie debolezze, anche la persona che ai tuoi occhi sembra la più forte, priva di problemi e/o ostacoli, in realtà magari ne ha più di te.

Ha solo imparato a camuffarle meglio. La perfezione non esiste, che poi, che cos’è la perfezione?

È un concetto molto relativo, perché quello che per me può essere perfetto, magari per te non lo è, e viceversa. Non corriamo dietro a canoni di bellezza inesistenti, ogni donna o uomo è bello a modo suo.

E ricorda sempre, che anche se la bellezza esteriore è la prima cosa (purtroppo) che in questa società a volte malata si nota per prima, la bellezza interiore, è di gran lunga più bella e luminosa.

Vuoi vederti ancora più bella?

Fallo per te, e non perché la società dice che… O tuo marito o moglie dicono che… Alla fine sei tu che dovrai affrontare il percorso, sei tu che vincerai, e sarà solo a te stessa che dovrai dire GRAZIE!!

Fallo per te, ma non domani, adesso!!!

Io credo in te, comincia a farlo anche tu. Magari non adesso, ok, ci sta, è periodo festivo dove ognuno cucina le cose tradizionali in base alla propria regione. Ma appena le feste finiscono, non hai più scuse che tengono.

Puoi dapprima iniziare con un percorso depurativo per liberarti dagli eccessi che il corpo ha cumulato e non solo.

Inizia l’anno nuovo facendo una settimana di detox, per poi iniziare un tuo percorso di alimentazione corretta e bilanciata. E in ogni caso, anche se adesso ci sono di mezzo le feste, non esagerare.

Nei giorni di “sosta” continua a mangiare correttamente.

Come ho già scritto sopra, lo sgarro è concesso, ma senza far si che diventi un’abitudine di tutti i giorni. Lo stai facendo solo per te e per nessun altro. Morale alto il più possibile, sorridi sempre, cerca di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno.

Pensa e sogna in grande, scrivi i tuoi desideri, i tuoi obiettivi, e quando man mano li raggiungerai, perché credimi sarà così, con soddisfazione scriverai un bel “Fatto ✅

Non immagini la sensazione di benessere e di vittoria che sentirai!

Io e Andrea lo facciamo da quasi due anni, scriviamo i nostri obiettivi su una lavagna, e finora, molti li abbiamo già raggiunti. Tutti possiamo riuscirci, anche tu.

Un abbraccio e alla prossima

Errori Alimentari che possono farci Ingrassare

Ciao a tutti Vediamo insieme alcuni piccoli errori alimentari che possono farci ingrassare . Ogni persona ha le proprie abitudini alimentari. Alcuni comportamenti apparentemente innocui, possono portarti ad essere costantemente affamata ed incentivare così l'aumento di peso Lo sapevi che ... Porzioni troppo grandi ma anche troppo piccole possono farti ingrassare?! Non solo ciò che [...]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *