4 errori da evitare se vuoi davvero perdere peso
Perdere peso

Date

i 4 errori da evitare se vuoi davvero perdere peso

Il mondo cambia e anche la teoria sulle diete inizia a prendere una nuova forma. Per moltissimo tempo é sempre passato il messaggio che dieta e sinonimo di privazioni e per questo motivo spesso tendiamo a vederla come un grande sacrificio da fare. Oggi per fortuna molti autorevoli studi dimostrano che per perdere peso in modo sano e duraturo è sufficiente alimentarsi in modo corretto senza stravolgere le propri abitudini alimentari, a meno che non siano totalmente nocive. In questo post ti elenco 4 errori da evitare se vuoi davvero perdere peso.

1 Provare ogni tipo di dieta

Quante diete hai già provato seguendo le mode del momento? Un errore che facciamo in tante ma che se ci pensi non hanno portato mai ad alcun risultato concreto. Intraprendere seriamente una dieta vuol dire in primo luogo seguire un metodo, uno schema alimentare che ti porta a  mettere da parte le cattive abitudini e adottare un nuovo stile di vita. Questo lo puoi fare in piena autonomia se sei in grado di strutturare un piano che tenga conto delle tue esigenze caloriche e alimentari, in base alla tua età, peso, tipo lavoro che svolgi e se svolgi attività fisica, oppure ti puoi rivolgere a una nutrizionista che crea per te un piano personalizzato su misura con ricette, alternative per pranzo e cena e alternative colazione.

2 Saltare i Pasti

Chi ha detto che saltare i pasti fa dimagrire? Dobbiamo sfatare anche questa diceria, ovvero che non mangiare fa perdere peso. Nulla di più sbagliato ! Lo sai che con il digiuno cala il livello di zuccheri nel sangue ed aumenta il rischio di abbuffate, soprattutto di cibo spazzatura? Saltare i pasti porta al rallentamento del metabolismo, questo perché nel tempo si tende a perdere la massa magra e aumentare la massa grassa. E’ quindi molto importante strutturare la tua giornata con colazione (non quella del bar), spuntino, pranzo, merenda e cena in modo che non si venga a creare uno squilibrio nutrizionale.

3 Essere ossessionati dalla bilancia

Lo sai che uno studio ha dimostrato che noi italiani siamo ossessionati dalla bilancia?   Pensa che ci pesiamo dalle 80 alle 218 volte all’anno e che il 77% delle persone si preoccupa costantemente di controllare il proprio peso.  Ma sei proprio sicura che la bilancia sia uno strumento veritiero. Nei nostri percorsi nutrizionali insegniamo alle persone a misurarsi (seno, girovita, fianchi) in quanto i centimetri persi sono indice di perdita di massa grassa. Spesso la bilancia ci da delle indicazione errate dovute a innumerevoli fattori. Per esempio se sei sotto ciclo il tuo peso tenderà ad aumentare in quando vi è un eccesso di liquidi. Oppure appena hai mangiato una pizza (nei nostri piani personalizzati la puoi mangiare una volta a settimana) il tuo peso sarà maggiore. Quindi evita di pesarti tutti i giorni, fallo solo una volta a settimana, ma soprattutto, misurati e prendi come riferimento i centimetri persi.

4 Troppi divieti

Quante volte ti sei ritrovata a dover rinunciare a qualche peccato di gola perché sei a dieta? Lo abbiamo fatto tutte ma poi immancabilmente abbiamo ceduto difronte a quel biscotto o al barattolo di nutella quasi in preda a una fame nervosa. Mi sbaglio? Allora quello che posso consigliarti é di non essere troppo severa con te stessa ma di premiarti, senza esagerare, con un dolcetto o uno snack che ami tanto. Nei nostri percorsi per esempio il sabato inseriamo sempre la pizza, una margherita o una vegetariana. Questo come premio/sgarro che ti da la sensazione di non essere a dieta.

Conclusioni

Come vedi sono 4 errori che facciamo tutte, per una visione distorta che abbiamo in merito alle diete e ai percorsi nutrizionali. A meno che non ci sia un problema di forte obesità, non bisogna pensare di perdere moltissimo peso in brevissimo tempo, ma fare un percorso giusto che ti faccia perdere peso in modo duraturo senza incorrere nell’effetto yoyo. Se si affronta un percorso nutrizionale personalizzato ben strutturato sulle nostre abitudini alimentari, si perde peso senza stravolgere la routine quotidiana tua e della tua famiglia, continuando a mangiare nello stesso modo ma adottando uno schema e delle regole ben precise. Spesso le nostre utenti dicono:” Mio marito sta facendo la dieta ma non lo sa !” Sapevi che perdere peso è più facile farlo in gruppo? Se ti fa piacere unisciti al mio gruppo Facebook dove trovi oltre 38 mila persone che hanno il tuo stesso obiettivo. così potrai condividere il tuo percorso e farti aiutare nei momenti di difficoltà.

Altri
articoli